IN OUT – Il sentiero degli avi a Montefegatesi

InOut – Le escursioni Green di Zefiro

Il sentiero degli avi a Montefegatesi – insieme a Susanna Selici

Dopo il Parco Fluviale questa Domenica siamo andati a scoprire insieme alla guida Susanna Selici il Sentiero degli Avi, un facile percorso immerso nel verde della Val di Lima, con partenza e arrivo da Montefegatesi; il paese è un insediamento antichissimo, avamposto della Repubblica di Lucca, costruito sullo sperone roccioso, come si usava fare un tempo, sia per lasciare i terreni pianeggianti alle culture che per difendersi dai nemici estensi. Un’escursione che ci ha mostrato come l’antropizzazione non sia sempre stata negativa. I noccioli costeggiano le mulattiere con i loro muretti a secco e sono stati messi per consolidare i terreni soggetti a franare e colonizzare i terreni nudi, le abetaie piantate dall’uomo dopo la seconda Guerra Mondiale sono in parte servite per la ricostruzione. I campi coltivati e strappati al bosco hanno permesso lo svilupparsi di una biodiversità unica, come testimoniano anche le tante orchidee selvatiche di cui è ricca la zona e che  rappresentano circa un terzo delle specie italiane.
La via che ci ha portato alle pendici del Monte Coronato costeggia Pratofiorito, un monte calvo che in primavera si trapunta di profumate giunchiglie e narcisi e che la leggenda vuole sia stato teatro di incontri tra diavoli e streghe impegnati in sabba sfrenati nelle notti di plenilunio estivo. La via degli Avi è un omaggio proprio alle genti che hanno fatto la storia di questi luoghi straordinari e a un Borgo, a pochi km da Bagni di Lucca, ancora vivo e culturalmente fervido, con il suo circolo e il teatro dedicato a Ermete Zacconi. La società di liberi pensatori intitolata a Giordano Bruno ha eretto monumenti agli eroi risorgimentali e al sommo poeta, che la leggenda vuole che abbia tratto l’ingresso dell’inferno proprio dalla vista delle gole dell’Orrido di Botri che si possono osservare dal Monte Coronato.
 
 
 

IN OUT

LABORATORI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

In linea con L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, Zefiro propone un programma d’azione triennale per le persone e il territorio.

La sfida è costruire un mondo diverso e dare a tutti la possibilità di vivere in un mondo sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale, economico.

Il progetto prevede di avviare sul territorio di Lucca un’azione innovativa con la realizzazione di percorsi laboratoriali ed esperienziali volti a sensibilizzare giovani e adulti, al fine di coinvolgerli direttamente e renderli attori protagonisti del cambiamento sul tema della sostenibilità ambientale.  Per conoscere il progetto visita la pagina dedicata.

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Zefiro è una cooperativa sociale fondata nel 2008 da un gruppo di giovani professionisti provenienti dal campo della formazione, dell’informazione e dei servizi socio-educativi.

Ted Talento e desiderio

Scadenza iscrizioni: chiuse
Materia: Istruzione
Durata: annuale
Destinatari: studenti delle terze e quarte del Liceo “Antonio Vallisneri” di Lucca
Costo: gratuito
Numero allievi: 333
Luogo del corso: Lucca

Corso HACCP

Scadenza iscrizioni 31/01/24
materia: sicurezza/ ristorazione
Durata: 8 ore
Costo: 75 euro iva esente
Numero allievi: 8/15
Luogo del corso: Lucca

Corso Preparazione Piatti

Scadenza iscrizioni 31/01/24
materia: cucina / ristorazione
Durata: 115 ore
Costo: 600 euro iva esente
Numero allievi: 6/12
Luogo del corso: Lucca